the new Bisazza Flagship Store

Commercial Interior

Milano, Via Solferino 22, angolo Largo Treves, Gennaio 1911: inizia la sua attività Lino Pesaro, figura cardine del più colto collezionismo milanese e italiano.

Allo stesso indirizzo, dopo più di cent’anni, apre il nuovo Flagship Store Bisazza.

Il progetto rende omaggio a questa figura carismatica e al dipinto “Rissa in Galleria”, conservato nella vicina Pinacoteca di Brera. All’interno del nuovo spazio monomarca i colori giocano un ruolo fondamentale: il blu cobalto che si mescola al rosso magenta e al verde smeraldo, tutto irradiato dal giallo dorato.

La scelta dei colori e la presenza dei tre pilastri d’oro traggono ispirazione direttamente dal dipinto e trasmettono tutto il fermento e l’energia della scena ambientata in Galleria Vittorio Emanuele.

I colori alle pareti influenzano la scelta dei tessili e dei preziosi piani in marmo, illuminati da grandi chandelier su disegno. Quattro grandi specchi sospesi, posti nella sala centrale, raddoppiano la già importante altezza degli ambienti, creando un’inaspettata prospettiva verticale. Una sorta di macchina barocca.

All’interno del nuovo Flagship Store si manifesta un inaspettato e rigoglioso giardino dove i fiori sono reinterpretati in mosaico: nuovi decori disegnati da Carlo Dal Bianco che parlano di colore, di bellezza, di primavera, ispirati all’armonia e all’allure dei giardini italiani e francesi.

 

Via Solferino 22, corner Largo Treves, Milan, January 1911: here Lino Pesaro starts his business, a figure linked to Milanese and Italian art collectors.

At the same address, after more than a hundred years, Bisazza opens a new Flagship Store.

The project it’s a tribute to this charismatic figure and to the painting “Rissa in Galleria” by Umberto Boccioni. Colours play a fundamental role: cobalt blue mixed with magenta and emerald green, all illuminated by golden yellow.

The colours and the three golden pillars took inspiration directly from the painting to convey the energy of the scene set in Galleria Vittorio Emanuele.

The colors influenced the choice of fabrics and marble tops. The rooms are illuminated by sumptuous chandeliers. Four large suspended mirrors, placed in the central hall, create an unexpected vertical perspective. A sort of baroque machine.

An unexpected and flourishing garden, inside the new Flagship Store, where flowers are reinterpreted with mosaic: new floral decorations designed by Carlo Dal Bianco speaking of color, beauty and spring which lead back to the atmosphere of Italian and French gardens.

Photo: Fabio Bascetta fotografo
Carlo Dal Bianco Studio
Courtesy: Archivio Carlo Dal Bianco Studio
Collaborators: Sara Pistoia architetto
Stefano Carlo Romanoni architetto
Francesco Cecchini designer
Bisazza Design Studio

 

Bisazza Milano_001Bisazza Milano_002Bisazza Milano_002bBisazza Milano_003Bisazza Milano_003bBisazza Milano_003cBisazza Milano_004Bisazza Milano_005Bisazza Milano_005cBisazza Milano_006Bisazza Milano_007Bisazza Milano_008Bisazza Milano_009Bisazza Milano_010
UP