Studio Legale

Architecture

L’obiettivo è stato quello di creare uno spazio di lavoro familiare, che non avesse l’aspetto austero dello studio legale, ma fosse accogliente come una casa, anzi femminile. In ambienti già definiti e ristrutturati, è stata data particolare attenzione all’uso della luce, scegliendo arredi dai colori chiari, con predominanza dei bianchi e avorio, in contrasto con lo sfondo nero dei pavimenti.

Main goal of the project has been the creation of a domestic workplace, not austere as most legal practices, but welcoming like a home, almost feminine. In restored spaces, great attention has been given to the use of lighting, with light-coloured pieces of furniture, mainly white and ivory, that contrast with the dark-coloured floors. 

Photo: Ottavio Tomasini fotografo
Collaborators: Architetto Riccardo Tagliapietra
Designer Lucrezia Nanut

 

Bongiorno_002Bongiorno_001
UP